Venerdì
20:58:16
Dicembre
16 2022

Il Consiglio e il Parlamento europeo concordano nuovi requisiti di sicurezza per i macchinari

View 6.9K

word 502 read time 2 minutes, 30 Seconds

I negoziatori del Consiglio e del Parlamento europeo hanno raggiunto un accordo provvisorio sul regolamento per i prodotti delle macchine. La legislazione proposta trasforma la direttiva macchine del 2006 in un regolamento. La direttiva del 2006 è uno dei principali atti legislativi che disciplinano l'armonizzazione dei requisiti essenziali di sicurezza e salute per le macchine a livello dell'UE. Promuove la libera circolazione delle macchine all'interno del mercato unico e garantisce un elevato livello di sicurezza per i lavoratori ei cittadini dell'UE.

Le norme aggiornate sui macchinari ci aiuteranno a proteggere meglio i lavoratori ei consumatori dell'UE e armonizzeranno le norme di sicurezza in tutti i paesi dell'UE. Ciò rafforzerà notevolmente anche la credibilità e il buon nome dell'industria europea e aumenterà la sua competitività sulla scena mondiale. Jozef Síkela, ministro ceco dell'industria e del commercio

La trasformazione della direttiva in regolamento costituirà il quadro normativo direttamente applicabile in tutti gli Stati membri e chiaro per tutti gli operatori economici. Il regolamento riguarderà anche i nuovi rischi legati alle tecnologie emergenti.

Prodotti di macchinari ad alto rischio

Il Consiglio e il Parlamento europeo hanno convenuto di dividere in due parti l'elenco delle macchine "ad alto rischio" con valutazione della conformità obbligatoria da parte di terzi, come proposto dalla Commissione nell'allegato 1. Secondo l'accordo, solo 6 categorie di macchine saranno soggette a questa valutazione di conformità obbligatoria da parte di terzi. Ciò mantiene aperta l'opzione dell'autovalutazione della conformità da parte dei fabbricanti per la maggior parte delle categorie di prodotti, per cui il coinvolgimento degli organismi di valutazione della conformità è una scelta che i fabbricanti fanno a seconda della procedura di valutazione della conformità che scelgono di applicare.

Dopo un'attenta valutazione e consultazioni con le parti interessate, la Commissione europea sarà in grado di aggiornare questo elenco di prodotti, che devono essere valutati da un organismo di valutazione della conformità a causa della loro complessità e dei potenziali rischi che possono comportare. Ciò fornirà un equilibrio tra la necessità di garantire il massimo livello di sicurezza e la necessità di evitare di imporre un onere sproporzionato all'industria dell'UE.

Documentazione digitale

Il regolamento stabilisce un giusto equilibrio tra documentazione digitale e cartacea. Ciò significa che i colegislatori hanno convenuto in linea di principio che:

  • le istruzioni digitali saranno l'opzione predefinita
  • le istruzioni cartacee rimarranno un'opzione al momento dell'acquisto per i clienti che non hanno accesso alla copia digitale
  • le informazioni di base sulla sicurezza dovranno essere fornite con ogni prodotto

Scopo

Per garantire la certezza del diritto, i colegislatori hanno deciso di chiarire il campo di applicazione e le definizioni proposte dalla Commissione europea. In particolare, hanno convenuto di non escludere i piccoli veicoli utilizzati per il trasporto personale ei veicoli elettrici leggeri come monopattini elettrici e biciclette elettriche, in quanto sono ampiamente utilizzati e potenzialmente pericolosi per i loro utenti.

Prossimi passi

L'accordo provvisorio raggiunto oggi è soggetto all'approvazione del Consiglio e del Parlamento europeo. Una volta completate le fasi formali dell'adozione, gli Stati membri avranno 42 mesi per applicare le norme del regolamento.


Source by Redazione


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Il Consi...acchinari